Dove fare l'aperitivo a Milano

Aperitivo o happy hour a Milano. L'importante è non chiamarlo apericena. Ecco i posti migliori.

Per favore non chiamatelo apericena. Termine terribile che si è palesato qualche anno fa, quando l'aperitivo milanese con ricco buffet (la qualità è un altro discorso) è diventato un sostituto più che un "pre" della cena. Ma quel termine proprio non si può sentire, per cui è meglio rimanere legati al più classico aperitivo o se proprio volete è accettato anche happy hour. Sacro rito milanese per definizione: andare a bere e mangiare qualcosa dopo il lavoro. Ma dove si va a fare l'aperitivo a Milano?

Senza nessuna pretesa di fare un elenco completo, si possono segnalare alcuni posti privilegiando il centro città solo per una questione di comodità. Vediamo un po' che salta fuori.

Dove fare l'aperitivo a Milano

Bhangra Bar, Arco della Pace, Corso Sempione - Più che altro merita d'estate, quando potete sedervi sui tavolini fuori con vista sull'arco e godervi il tramonto in città. I cocktail non sono male per niente e anche il cibo è abbondante e vario. Unica raccomandazione: arrivate sul presto perché poi non si trova più un buco e la fila per il buffet si fa davvero impegnativa.

Scalo Farini, via Farini 27. Prenotazione d'obbligo anche qui, perché è sempre pieno e il rischio è che vi tocchi rintanarvi nello sgabuzzino che hanno al piano -1. A parte questo, si mangia e si beve benissimo; forse è la ragione per cui vi tocca pagare 10 euro (se non ricordo male).

Deus Cafè, via Thaon de Revel 3 - Pure questo in zona Isola, per la precisione nel distretto delle moto. Il Deus Cafè è nascosto all'interno di una corte milanese molto caratteristica e già questo merita. Si mangia e si beve bene, il costo è abbastanza elevato.

Roialto, via Piero Della Francesca 55 - Personalmente non ci sono mai stato, ma tutti gli avventori ne parlano benissimo sia in termini di location, che in termini di cibo e buffet. Il limite principale, almeno per il sottoscritto, è la clientela tipicamente bauscia e da giovane rampante in carriera, ecc. ecc.

Frida, via Pollaiuolo 3 - All'estremo opposto del Roialto: il cibo non è un granché, ma i cocktail sono ottimi e i prezzi super onesti. La ragione per andare è più che altro il cortile interno e l'ambiente molto accogliente. Un'istituzione.

La Santeria, via Paladini 8 - Gran bella location, con un cortile, un sala per fare serata, un negozio che vende libri, vinili, abbigliamento, quant'altro (pure un co-working). Cibo ricercato, si beve bene, prezzi onesti. Consigliato.

Ce n'è una marea d'altri posti che andrebbero segnalati, la stupenda Cascina Cuccagna, il bar di Palazzo Reale, N'Ombra de Vin, anche l'Ostello Bello (ma il buffet è pessimo) per chi è in cerca del "tipico" locale hipster milanese.

dove fare aperitivo milano

  • shares
  • Mail