Abbonamenti gratis Atm per disoccupati e precari, come e quando fare richiesta

Più di 200mila euro stanziati per 1.000 abbonamenti gratuiti Atm da destinare a precari e disoccupati. Ecco i requisiti.

abbonamento gratis atm

Il comune di Milano ha stanziato oltre 200mila euro per i mille abbonamenti gratuiti dell'Atm da destinare a disoccupati e giovani precari. I requisiti per accedere al bando sono la residenza a Milano per i cittadini italiani, l’attestato di iscrizione anagrafica al Comune di Milano per i cittadini europei e, per i cittadini extraeuropei, l’essere in regola con il permesso di soggiorno. Per i disoccupati è necessario essere in possesso della certificazione dello stato occupazionale rilasciata dal Centro per l’impiego della Provincia in via Strozzi, che dimostri lo stato di disoccupazione antecedente al 5 marzo 2015.

Requisiti diversi sono invece richiesti ai giovani precari. "Potranno far richiesta dell’abbonamento gratuito anche i precari tra i 18 e i 35 anni, con contratti di lavoro a tempo determinato, a progetto, di inserimento, di apprendistato o titolari di borse di dottorato universitarie, assegni di ricerca o assimilabili, con un reddito Isee inferiore o uguale a 20mila euro".

Ma quando si potrà fare effettivamente la richiesta per ottenerli? Questo è forse l'aspetto più importante, perché collegarsi subito a internet è decisivo, dal momento che mille abbonamenti fanno in fretta ad andare via. Dalle ore 12 sino alle ore 18 di giovedì 5 marzo si potrà procedere alla prenotazione per la presentazione della domanda: basterà collegarsi a https://numeroPLO.comune.milano.it, anche da smartphone o tablet, inserendo nome, cognome, codice fiscale, indirizzo e-mail e la tipologia di stato occupazionale con cui si partecipa, ovvero se si è disoccupati o precari. Entro 24 ore si riceverà una mail con il numero di prenotazione, oltre a tutte indicazioni sulla procedura da seguire e le date per l’invio della domanda di partecipazione al bando.

Ecco, in maniera più schematica, le regole per poter presentare domanda:

Chi può richiedere l’abbonamento gratis Atm?

DISOCCUPATI
L’offerta è riservata ai disoccupati, tra i 18 e i 65 anni di età che, alla data del 5 Marzo 2015, rispondano a TUTTI i seguenti requisiti:

· residente a Milano;
· cittadino italiano o di uno Stato della Unione Europea; cittadino extracomunitario in possesso di Permesso di Soggiorno o Carta di Soggiorno;
· disoccupato/a, in possesso di Certificazione dello STATO OCCUPAZIONALE, rilasciata dal Centro per l’Impiego di Milano (Via Strozzi), riportante la dicitura DISOCCUPATO (con disoccupazione iniziata in data antecedente o uguale alla data del 5 Marzo 2015).

PRECARI
L’offerta è riservata ai lavoratori precari che, alla data del 5 Marzo 2015, rispondano a TUTTI i seguenti requisiti:

· residente a Milano;
· cittadino italiano o di uno Stato della Unione Europea; cittadino extracomunitario in possesso di Permesso di Soggiorno o Carta di Soggiorno;
· età compresa tra i 18 e i 35 anni (35 e 364 giorni);
· con certificazione del reddito ISEE del nucleo familiare di appartenenza, in corso di validità al 18 Aprile 2015, inferiore o uguale a Euro 20.000;
· lavoratore precario, con un contratto in essere alla data del 5 Marzo 2015.

Per l’iniziativa sono considerate occupazioni precarie i seguenti contratti:
- a tempo determinato non inferiore a 12 giorni
- a progetto
- di inserimento
- di apprendistato
- titolari di borse di dottorato, assegni di ricerca universitaria o assimilabili

N.B. contratti di altra tipologia non verranno considerati validi.

Come e quando fare richiesta per gli abbonamenti gratis Atm

PRENOTAZIONE:
· Dalle ore 12.00 del 5 Marzo 2015 alle ore 18.00 del 5 Marzo 2015 si potrà effettuare la Prenotazione.
· Si colleghi all'indirizzo https://numeroPLO.comune.milano.it anche da apparecchi mobili.
· Inserisca nome, cognome, codice fiscale, indirizzo e mail e la tipologia di stato occupazionale con cui partecipa, ovvero se DISOCCUPATO o PRECARIO. Verrà visualizzato in automatico il suo numero di PRENOTAZIONE, abbinato in esclusiva al suo codice fiscale. Questo numero indica la sua posizione nell’elenco delle richieste.
· Entro 24h dalla prenotazione riceverà una mail, all’indirizzo da lei indicato, contenente la conferma del numero di prenotazione, la procedura da seguire e le date per l’invio della domanda di partecipazione al bando.
ATTENZIONE: Dal numero 3001, le prenotazioni verranno messe in lista d’attesa e non potrete inoltrare la domanda. Verrete contattati via mail, solo se ci sarà ancora disponibilità di abbonamenti.

Tutte le altre informazioni si possono trovare a questo link.

  • shares
  • Mail