'ndrangheta a Milano: quindici arresti per il clan Valle, sequestrati immobili per otto milioni di euro

ndrangheta a milano arresti clan valle

Detto e ridetto decine di volte, Milano è la capitale della 'ndrangheta: ieri abbiamo visto un piccolo assaggio di quanto l'Expo 2015 abbia ingolosito le cosche, con gli arresti di vari membri del clan Valle. Agivano tra Milano e l'hinterland, prestando denaro a usura, strizzando l'occhio al prevedibile business che sorgerà nelle aree di Rho per l'esposizione internazionale. Corriere e Giornale vi raccontano tutto con dovizia di dettagli.

Qui invece parliamo del come e quando arrivarono a Milano i Valle,

si è trasferito in Lombardia negli anni Settanta dopo una faida che a Reggio Calabria aveva coinvolto le famiglie De Stefano, a cui erano legati, e i Condello. Fino agli anni Novanta i Valle si erano radicati nel Pavese, per poi allargare il loro territorio fino all'hinterland Sud-Ovest di Milano.

Non era la prima volta che si trovavano a essere indagati, anzi...

Sei anni fa furono sequestrati al clan circa 5 milioni di euro, mentre insieme agli arresti di ieri, è scattato anche il sequestro di beni immobili per il valore di 8 milioni di euro.

I beni immobili sequestrati nell'operazione di oggi, per un valore di circa otto milioni di euro, sono stati 138: 77 intestati a società (di questi 5 a Milano, 2 a Rho e altrettanti a Trezzano sul Naviglio e Noviglio, 26 a Cisliano e 38 a Settimo Milanese) e 61 a persone fisiche (30 nel Milanese, 2 nel Pavese, 22 nel Comasco, 1 nel Foggiano e 6 nel Reggino). Tra gli immobili ci sono la 'Cassaforte' in via Carlo Dolci a Milano, dove sono stati rinvenuti migliaia di euro in contanti derivati dalla gestione di videopoker e dove avevano sede diverse società legate alla famiglia, la base operativa 'La Masseria', un complesso abitativo in via per Cusago a Cisliano composto da 15 appartamenti e da un ristorante con parco e piscina, e la residenza del patriarca della famiglia, Francesco Valle di 72 anni, in via Aosta a Bareggio
  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: