Sciopero trasporto pubblico locale e ferroviario del 9 luglio, gli orari dei disagi

Atm Scipero 9 luglio 2010
Venerdì 9 luglio nuovo sciopero trasporto pubblico locale e ferroviario. E' stato confermato lo sciopero nazionale di 24 ore del trasporto pubblico locale e ferroviario per venerdì 9 luglio. Un nuovo venerdì di passione per i pendolari o un weekend lungo forzato per chi invece sceglierà di prendere ferie per non rimanere a piedi nell'afa milanese.

La notizia è stata comunicata dalle maggiori sigle sindacali e i disagi riguarderanno soprattutto i treni, che saranno fermi tra le 21 di giovedì 8 luglio e la stessa ora di venerdì 9 mentre il trasporto urbano (bus, metro e tram) prevede agitazioni secondo modalità locali, stabilite nel rispetto delle fasce di garanzia. Il motivo di questo nuovo sciopero è sempre lo stesso, si tratta di un'agitazione a sostegno della vertenza per il nuovo contratto della mobilità che va avanti da due anni.

Dopo il continua trovate il comunicato ufficiale di Atm con gli orari dei disagi per la città di Milano.

Venerdì 9 luglio sciopero nazionale. A Milano possibili disagi dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 a fine servizio
Sistema di Infomobilità con aggiornamenti in tempo reale

Per venerdì 9 luglio, le strutture Nazionali delle organizzazioni sindacali FILT CGIL, FIT CISL, UILT UIL, ORSA, FAISA CISAL, UGL e FAST Ferrovie hanno proclamato uno sciopero nazionale di 24 ore.

Le modalità di adesione previste variano da città a città. A Milano l’agitazione è prevista dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio: durante queste fasce orarie saranno quindi possibili disagi. Corse garantite dal mattino fino alle 8,45 e dalle 15 alle 18.

A Como, per la funicolare Como-Brunate gestita da Atm, possibili disagi, invece, dalle 8,30 alle 16,30 e dalle 19,30 a chiusura dell’impianto.

Attivo il sistema Infomobilità: edizioni Atm Tg, annunci sonori, messaggi sui display alle fermate di superficie e sui video a bordo dei bus. Per informazioni: sito internet www.atm-mi.it e numero verde 800.80.81.81.

La presente comunicazione è valida ai sensi e per gli effetti della legge 146/90 sulla regolamentazione degli scioperi nei pubblici servizi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: