Switch off, manifestazione per Piergiorgio Welby

Probabilmente avete seguito tutti la questione di Piergiorgio Welby, l'Italia, come spesso accade su questioni di etica e morale, si spacca in due. Oggi a Milano ci sarà una fiaccolata per sostenere il diritto di Welby a morire senza ulteriori sofferenze.

Il concentramento è fissato per le 19.30 in Piazza del Duomo, il comitato organizzatore ha inoltre deciso di chiedere alla cittadinanza di spegnere le luci alle 22 in punto per dimostrare simbolicamente solidarietà a Piergiorgio Welby.

Hanno aderito alla mobilitazione: Club Porto Franco, Associazione Radicale Enzo Tortora, Più 39 - Associazione di Idee, SDI, Fondazione Saragat, FGS, Associazione PER la Rosa nel Pugno, Circolo ‘De Amicis’, Maria Antonietta Coscioni, Franco D’Alfonso, Valerio Federico, Guido Martinotti, Marco Vitale, Sergio Scalpelli, Tullio Caviglieri, Pasquale Cioffi, Marco Dragone, Antonio Malerba, Francesca Arnaboldi, Silvana Pasini, Alfonso Barilaro, Stefano Camozzini, Franco Manigrasso, Aura Zavatta, Ennio Rota, Serena Vicari, Gianluca Marchi, Giancarlo Pagliarini, Lisetta Landoni, Laura Peserico, Achille Fassina, Anna Palazzolo, Luigi Correale, Katy Mennillo, Natale Gatto, Hripsimé Pagliarini, Sonia Bekdemirian Pagliarini, Attilio Schemmari, Magda De Santis, Mario Artali, Beppe Merlo, Mario Raimondo, Giampiero Rossi, Alberto Grancini, Giulio Cossu, Alessandro Cecchi Paone, Paolo Pillitteri, Sergio Vicario

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: