Ex-PalaTrussardi, durante l'estate 2011 sarà smontata la tensostruttura di Lampugnano

Mazdapalace Placebo concerto

Chiamato in talmente tanti modi che avrete perso come me il conto – però, correggetemi nacque come PalaTrussardi – la tensostruttura di Lampugnano si appresta a lasciarci. Su "la Repubblica" di oggi la triste notizia: ciao PalaSharp, la prossima estate, dopo luglio 2011, sarai smontato e messo da parte. Nella nuova struttura permanente che verrà realizzata al suo posto troveranno ospitalità "spettacoli teatrali, concerti, congressi e fiere" ma anche eventi sportivi.

Articolo moto utile quello di Oriana Liso che in un unico pezzo ricorda ai milanesi come il PalaTrussardi fosse stato costruito ventiquattro anni fa come struttura provvisoria… il Vigorelli Palasport di via Tesio, messo in ginocchio dalla nevicata del 1985, aveva dovuto essere rimpiazzato e il tendone di Togni sembrò una buona idea all'epoca per ospitare incontri di tennis, basket e pallavolo; l'assessore Rizzi al taccuino della giornalista parla infatti di "un ritorno alle origini" del palazzetto.

Altra notizia collaterale al disassemblamento del tendone – siate onesti, anche solo per un concerto di uno sconosciuto gruppo minore ci siete passati pure voi per Lampugnano... – il Vigorelli verrà rilanciato, ma a data da destinarsi perché in piazzale Duilio sorgerà il quartier generale del cantiere per il proseguimento della Linea 5 – quella fucsia, quella che nessuno ha ancora avuto modo di sperimentare costruita tra Garibaldi e Bignami – verso lo stadio di San Siro.

Foto | Concerto dei Placebo al MazdaPalace, Crepuscolo by Flickr

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: