Recensioni: pizza a Milano, il Pomodorino di via Crema

dritta pizza pomodorino

Tempo fa affrontammo a più riprese un tema che agita le grandi menti da secoli: dove si mangia la migliore pizza di Milano. Oggi non ci torniamo sopra, ma recensiamo un'altra delle tante pizzerie milanesi: il Pomodorino di via Crema - "dietro" a Porta Romana, per intenderci. Il Pomodorino è una catena, solo a Milano ne esistono cinque, ma ci sono altri ristoranti a Napoli, Terni e Avellino.

Malgrado la diffidenza per le catene di ristoranti, devo dire che non è niente male: la pizza è molto "napoletana", con la pasta che sembra fritta e pomodoro e mozzarella che colano preziosi centilitri di delizioso liquidino nel piatto quando la tagliate. Liquidino che poi è nostro dovere raccogliere con la crosta della pizza a fine pasto, ma quella è un'altra storia.

Accolti nel locale, ti portano un antipastino di benvenuto: un piccolo pane ripieno di melanzane, uno stuzzichino buono per aprire lo stomaco. Poi, inizia l'attesa: forse sono stato sfortunato io o ieri c'era molta gente, ma i tempi mi sono sembrati un po' più rilassati rispetto, per esempio a Romano, altra pizzeria da pausa pranzo della zona.

Pizza a Milano: Il Pomodorino in via Crema
Pizza a Milano: Il Pomodorino in via Crema
Pizza a Milano: Il Pomodorino in via Crema
Pizza a Milano: Il Pomodorino in via Crema

In ogni caso, l'attesa è stata ricompensata, vedremo dopo: per fare un deathmatch tra tre pizzerie della zona, adatte alla pausa pranzo, possiamo fare una piccola mappa. Personalmente mi sono affezionato a tre locali da quelle parti: Romano, in corso Lodi, Monterosso, che fa in pratica solo takeaway, sempre in corso Lodi, e il Pomodorino in via Crema.

Tre modi diversi di vedere la pizza e la pausa pranzo: Romano, a gestione egiziana, punta tutto sulla rapidità e sul prezzo, è il no frills della pizza. Col menu a pranzo da 7,50 Euro porti nel tuo stomaco una pizza, una bibita e un caffé, decisamente concorrenziale. Monterosso, storico pizzettaro da strada, ha prezzi simili per mangiare quantità equivalenti, col problema che ti devi sedere per strada - senza caffè.

Ma col plus di una qualità molto superiore alla pizza di Romano. Monterosso fa pizze eccezionali, è quasi un peccato non potersi sedere o doversi appoggiare ai paletti o alla ringhiera della metropolitana lì vicino per mangiare... il Pomodorino invece è altra cosa ancora. I frills ci sono eccome, la figosità del locale ha un prezzo - neanche troppo alto in realtà - e lo si vede nel conto.

La pizza è molto buona, come dicevamo all'inizio, soddisfa: è un altro stile di pizza rispetto a Romano - classica pizza egiziana, sottilissima - o Monterosso - tranci di pizza alta - ma 12,80 per una margherita, una birra media e un caffé, pur con una piccola macedonia di anguria compresa nel menu, mi sono sembrati un po' tanti viste anche le alternative in zona.

Nota finale: alcune immagini della gallery hanno quell'effetto patinato-soft a causa delle mie dita unte finite sull'obiettivo del cellulare.

Pregi

Pizza ottima, impasto di qualità

Tavoli all'esterno in zona tranquilla

Antipastino di benvenuto e macedonia compresi nel prezzo

Difetti

Un po' caro rispetto alle alternative per la pausa pranzo in zona

Pizza a Milano: Il Pomodorino in via Crema

Pizza a Milano: Il Pomodorino in via Crema
Pizza a Milano: Il Pomodorino in via Crema

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: