Monocle e l'indagine sulle città più vivibili: Milano assente

Monocle: Milano, dove sei?

Conoscete Monocle? E' una rivista lifestyle ideata da Tyler Brûlé, già deus ex machina del fantastico Wallpaper*: il numero di luglio agosto di quest'anno è dedicato all'inchiesta sulle città più vivibili del pianeta. Vi state chiedendo se c'è Milano? No, naturalmente Milano non c'è. Ma c'è una bellissima doppia pagina illustrata da Masao Yamazaki, sui sindaci più interessanti del globo (la scansione qui sopra).

Vi chiederete: c'è Letizia Moratti? Ma va là... e dire che le possibilità ci sarebbero state, avendo in fondo una cosuccia come l'Expo 2015 in vista. In compenso, ci sono i sindaci di Nagoya, Perth, Madrid, Barranquilla (è in Colombia), Houston, Stoccolma. E tutti hanno qualcosa di buono da raccontare, una storia che mette la loro città "avanti", rispetto al resto del pianeta.

So che già ora sarete dibattuti: ok, Monocle, il giornale da eletti che ci segnali non mette Milano nella classifica, e allora? Dobbiamo stare a dar retta a questi hipster miliardari? Risposta: no, non dobbiamo dar retta ai cresciutelli hipster miliardari che lo editano, ma farci qualche domanda sì. Perché Madrid sì e Milano no? Perché Perth sì e Milano no? Che cosa ci manca, se ci manca qualcosa?

Io un'idea ce l'ho, ma la scrivo nei commenti con voi.

Monocle: Milano, dove sei?

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: