Risanamento: l'area Falck venduta per 405 milioni di euro

milano santa giulia risanamentoQui si intrecciano immobiliarismo, finanza, aree dismesse, Milano Santa Giulia e Sesto San Giovanni. Il collante è la Risanamento Spa, risalita non proprio agli onori della cronaca per il sequestro delle aree di Milano Santa Giulia.

Ieri, vi abbiamo dato notizia della bonifica dell'area, proposta dalla proprietà. Ma tutto ruota intorno alla liquidità che tranquillizzerebbe molto le banche che hanno salvato la Risanamento, che verrebbero placate vendendo le aree di Sesto ex Falck.

Diciamo che 405 milioni di euro, sono un buon calmante:

Risanamento (RN.MI: Quotazione) ha stipulato con Sesto Immobiliare un contratto preliminare per la cessione dell'ex area Falck di Sesto San Giovanni per un valore di 405 milioni di euro. Sesto Immobiliare corrisponderà circa 131 milioni per cassa mentre i restanti 274 milioni si tradurranno nell'accollo liberatorio da parte dell'acquirente del debito che la controllata di Risanamento Immobiliare Cascina Rubina ha nei confronti di Intesa SanPaolo

Gli acquirenti chi sono? Una cordata italocoreana formata da Honua Group e dall'immobiliarista Davide Bizzi, ma Intesa San Paolo, Unicredit e BPM devono ancora approvare l'operazione.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail