Inchiesta Hollywood e cocaina: l'intervento di Biondillo sul Corriere

canalis cocaina dlistedDello scandalo Hollywood, cocaina e mafietta dei locali avevamo scritto qualche giorno fa. Oggi sul tema vi segnalo un intervento grandioso di Gianni Biondillo sul Corriere di oggi, in cui l'architetto-giallista from Quarto Oggiaro gira la città che vive di notte con un amico buttafuori,

«Dovrebbero andare avanti. Tutta Milano è da decontaminare». Forse stai un po' esagerando, gli dico. «Guarda l'Isola» insiste. «Hanno eliminato i centri sociali come fossero la feccia. In realtà erano portatori di diversità. Cosa hanno lasciato? Il mito della trasgressione a tutti i costi. Un ghetto frequentato di notte da ragazzi di buona famiglia pronti a pestarsi per uno sguardo in tralice o per un apprezzamento fuori luogo». Quarto Oggiaro è molto più tranquilla e sicura, gli dico, sfottendo. Sorride e annuisce.

L'intero pezzo lo sottoscrivo parola per parola, grandissimo Biondillo: e nel mentre che succede? Succede che la situazione si complica per Rudy Citterio, che salta fuori un "ferro" della 'ndrangheta affidato alla security dell'Hollywood, e che l'eco dell'inchiesta arriva anche negli Usa, in fondo, Elisabetta Canalis se ne sta con un certo George Clooney, se ne parla su gossipblog ma soprattutto su dlisted.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: