Foto: la modella e il caldo di luglio in Stazione Centrale

modella caldo staz centrale rondone

Purtroppo (per chi deve posare, chi scatta direi che se ne sbatte allegramente) è così: i servizi di moda vengono scattati normalmente con anticipi enormi, di molti mesi. E' decisamente raro che l'outfit da indossare per la modella coincida con quello adatto alla stagione in cui il servizio viene realizzato.

Quindi? Quindi d'inverno le modelle gelano, d'estate si trasformano in ninfe accaldate. Rondoner, anima e core di 06blog, qualche giorno fa era in Stazione Centrale: quel qualche giorno fa era quella settimana di luglio oltre i 35° in cui stavamo tutti per scioglierci - vi ricordate dei rimedi? - e ci ha mandato la foto di una ragazza che fa caldo solo a vederla...

Si fa presto a dire che quello della modella è un "mestiere" in cui non fai nulla e ti diverti e basta: le fortune e la gloria sono riservate a pochissime top, per le migliaia e migliaia di altre non è proprio così, esattamente come in qualunque altra professione. Anche l'ottimo Settimio Benedusi l'aveva raccontato nel suo photoblog sul Corriere.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: