Polizia, ci sono due asini in tangenziale! Ovvero i pony vaganti di viale Padova

Asini_auto

Può capitarti in Sardegna, o in Grecia, anche sulle Dolomiti. Siete in macchina, rilassati, in vacanza alla scoperta di qualche bel paesaggio o parco naturale. E avviene l'incontro, incrociate uno o più animali d'allevamento in giro per la carraggiata e allora c'è quell'attimo di imbarazzo dove loro iniziano a spiare dentro i finestrini e tu non sai bene cosa fare. Mi muovo? E se li spavento? Meglio rimanere fermi... E se loro non si muovono più? Che faccio?

Ma perché andare lontano quando tutto questo è possibile anche a Milano e per la precisione in viale Padova? Ce lo racconta Paola D'Amico sul "Corriere della Sera" di oggi: qualcuno aveva scambiato due quadrupedi di piccola taglia per due asini (!) vaganti e ha avvisato le forze dell'ordine; gli animali disorientati tentavano di prendere contromano la tangenziale Est e sì che ci sono tanto di cartelli che vietano agli animali di accedere alle autostrade (ed anche in Corso Sempione se non erro)...

Scherzi a parte almeno una storia finita a lieto fine dopo il cavallo che imbizzarritosi è deceduto in via Cosenz due giorni fa (le foto apparse su "Repubblica" sono abbastanza impressionanti al riguardo); ci manca solo l'avvistamento della pantera nera – avete presente la leggenda metropolitana che torna ciclicamente ogni estate? – e siamo a posto. E voi avete storie simili da raccontarci?

Foto | Andrea Church by Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: