Milano e la sua moschea, con il Ramadan tornano le polemiche

Moschea Egitto

Se ricordate giusto due mesi fa pubblicavamo un post (lo trovate qui) riguardo a come si fosse aperto uno spiraglio "politico" affinché i credenti di religioni diverse da quella cristiana potessero avere un luogo di culto ufficiale in città. Su "Repubblica" di oggi che fa il punto intorno ad anni di parole intorno alla famigerata (e futura?) moschea di Milano un lettore commenta:

"Questi signori hanno tre moschee, due a Milano (se vogliamo definirle pseudo-moschee ci può anche stare) in Via Meda e Via Padova e una vera e propria a Segrate (con tanto di minareto). Domanda: quante altre ne vogliono?".

In occasione dell'inizio del Ramadan in questi giorni ritorna infatti la polemica tra l'amministrazione comunale meneghina e i rappresentanti della comunità islamica locale. Il Comune afferma che tra il centro di viale Jenner, il Palasharp e il teatro Ciak i fedeli musulmani hanno i loro spazi per pregare, gli islamici rispondono che non si tratta di veri e propri luoghi di culto come vorrebbero.

Quanto poco la religione sia il vero oggetto del contendere (o per meglio dire, se abbandoniamo una lettura solamente ideologica della questione) però lo possiamo capire da un articolo del "Sole 24 ORE" del 19 marzo 2010 secondo cui in Italia "si stima che ci siano 749 moschee" e di come l'aspetto economico legato alla loro costruzione sia "il" nodo da sciogliere prima di tutto. Senza parlare poi che insieme a luoghi di culto ufficiali verrebbe riconosciuto un peso politico ai musulmani che la nostra società non è ancora pronta (?) a digerire.

Ad ogni modo i soldi che girano intorno all'edificazione delle moschee, come esse vengano finanziate dai fedeli e i modi attraverso i quali alcuni Paesi stranieri sono coinvolti nel loro mantenimento dovrebbero far sì che, non solo a livello locale ma soprattutto nazionale, si ragionasse in parlamento per arrivare a una legislazione chiara in proposito. Meglio ignorare (o sottovalutare) un fenomeno che venirci a patti? Oppure non vedete alternative a uno "scontro di civiltà"? Voi che dite?

Foto | Luciana by Flickr

  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: