I "Compro auto - pago contanti" a Milano: i bigliettini infilati nella portiera

compro auto pago contanti milano

Se girate in macchina per Milano vi sarà capitato decine di volte di trovare infilato un bigliettino da visita nella portiera. "Compro auto - pago contanti", inserito in una grafica pittoresca, raramente minimale, sovraccarica di colori accesi e di un'iconografia sportivo-motoristica abbastanza straniante: visto che lo avevi appena sfilato dalla portiera di una Fiat Uno.

E poi, numeri di cellulare sempre diversi. Mi sono sempre chiesto chi fossero questi misteriosi commercianti d'auto di bocca buona, disposti a fare incetta di rottami inverecondi, che anche davanti a una Seat Ibiza del '93 non si fanno scoraggiare ma in tempo di crisi promettono pagamenti in contanti. Circolano - almeno nel mio giro di amici - leggende indimostrabili...

C'è chi dice che siano macchine che vengono poi portate nei paesi dell'Est - Romania, Bulgaria, Repubblica Ceca, e via dicendo. Altre voci raccontano di una predilezione di questi mercanti di ferro e gomma per le auto francesi di qualche lustro fa, ancora popolarissime nell'Africa ex coloniale - per cui Algeria, Marocco, Senegal e paesi confinanti. Possibile? Impossibile? Boh!

Qualcuno di voi ne sa di più? O soprattutto, ha mai provato a chiamarli? Che magari non c'è nessun mistero dietro e hanno tutti un autoparco gigantesco stile il vecchio Autogestioni di viale Brianza, chi di voi se lo ricorda?

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: