Catene e pneumatici invernali: come non detto, il dietrofront della Provincia

ordinanza gomme invernali catene neve annullata

Vi ricordate il can can per l'ordinanza che sanciva l'obbligo di tenere a bordo catene da neve o montare pneumatici invernali sulle strade provinciali dal 15 novembre? Ne avevamo trattato approfonditamente: ma dalla Provincia ora arriva un clamoroso dietrofront

Rinviato sine die. L'obbligo di gomme invernali (o di catene a bordo) non entrerà in vigore il 15 novembre come annunciato (...) Conclusione: ordinanza rinviata «a data da destinarsi». Probabile, a questo punto, che l'obbligo di pneumatici da neve, almeno per quest'inverno non scatterà

Come non detto quindi: il "ripensamento" della Provincia nasce principalmente dalle speculazioni - impennate di prezzi verso l'alto - segnalate da alcune associazioni di consumatori, dalle difficoltà per i gommisti di approvvigionarsi di un numero sufficiente di pneumatici, ma anche da altro...

Vi ricordate del post in cui vi spiegavano che le sanzioni per gli eventuali trasgressori sarebbero state praticamente impossibili da comminare, visto che non esisteva cartellonistica in grado di segnalare l'obbligo delle catene o delle gomme? Ecco, per me una qualche rilevanza l'ha avuto anche questo fattore. Su Al Volante, come segnalatoci da un lettore sabato, qualche dettaglio curioso in più

Sulla decisione di oggi ha pesato anche il problema delle ambulanze (pochissime quelle attrezzate con gomme termiche) e, soprattutto, la mancanza degli appositi cartelli di segnalazione: un migliaio quelli che si sarebbero dovuti installare (...) i (pochi) fondi a disposizione avrebbero consentito l'installazione di appena un centinaio di cartelli

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: