Feste da Tiffany, prime informazioni sull'albero di Natale di piazza Duomo

Metà novembre, nemmeno, siamo solo al dieci, e già sappiamo qualcosa dell'albero di Natale 2010 di piazza Duomo: sarà italiano (Alpi nord-occidentali), alto 48 metri e decorato con 100 mila punti luce, il tutto brandizzato Tiffany (fonte: "Corriere della Sera"). Nessuna ricerca di record quest'anno, dodici mesi fa i media avevano puntato sul fatto che Milano poteva detenere il primato dell'albero più alto d'Italia; l'importante è che sia il più "ecologico" possibile potremmo dire e infatti anche stavolta l'albero è stato scelto dalle guardie forestali tra quelli da elimare in un piano di risanamento boschivo e sarà decorato con lampadine a basso consumo energetico.

La sponsorizzazione del noto marchio americano cosa significa? Ce lo spiega Chiara Campo con un suo articolo pubblicato sul "Giornale"(potete leggerlo tutto cliccando qui): Tiffany si fa carico delle spese - 320mila euro - in cambio potrà allestire un vero e proprio negozio di 200 mq sotto l'abete, aperto dal 4 dicembre all’8 gennaio 2011. Una parte del ricavato dalle vendite sarà devoluto alla LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori). Piazza Duomo o Piazza Tiffany? si chiede la giornalista... e voi cosa ne dite? Albero di Natale "a costo zero" o spazio pubblico ceduto al commercio?

Video | Duomo: Albero di Natale 2009 / Carlo Alfredo Clerici by You Tube

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: