Via Vetere: cronache di ordinaria evasione fiscale

Come diceva Trab nell'ultimo post sulla movida in corso Ticinese e dintorni, "l'inverno placherà gli animi". Al momento fa troppo freddo per bere all'aperto, così i giovani che si riversavano per le vie lastricate inebriati dall'alcool, sono rientrati nel rango insonorizzato dei locali.

Chissà se nel frattempo verrà risolto un altro increscioso problema che attanaglia quelle antiche strade: l'evasione selvaggia di commercianti che arrotondano non battendo scontrini. Tutto è stato documentato degli stimabili “rompiscatole” di Ticinese.org, che hanno realizzato il video dal titolo eloquente “Via Vetere – No scontrini zone”. Il video, si legge dal sito internet,


girato con la collaborazione di una troupe che lavora per le Iene e Striscia, è stato realizzato con una telecamera in b/n nascosta nel cappuccio di un operatore

Non è documentata solo l'evasione degli esercenti, anche le gesta di un giovane che si arrampica su un'impalcatura per insultare un residente reo di essersi lamentato. Fondamentale il drammatico apporto musicale in alcuni momenti del girato.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: