E-vai: il car sharing elettrico a Milano parte da Cadorna



Una bella iniziativa, un altro piccolo passo verso la mobilità sostenibile. Da ieri è disponibile il nuovo servizio di car sharing "E-vai" nato dall’accordo tra Trenitalia-LeNord e A2A. Al momento l’iniziativa prevede 20 vetture elettriche e 5 colonnine di ricarica alla stazione di Cadorna di Milano. Da primavera si potranno noleggiare anche scooter elettrici.

Il parco auto conta di 20 autovetture tra cui la Panda, la 500 e le Teener, piccole auto elettriche dell’azienda di Varese Movitron per le quali non è necessaria la patente, omologate come ciclomotori. Se devidete di provarle solo una raccomandazione: l’autonomia è di 70 km dopo di che le auto vanno ricaricate attraverso una normale presa di corrente con una spesa di 50 centesimi di euro. Il servizio prevede la messa a disposizione di 5 colonnine di ricarica, ma si prevede che questo numero venga presto ampliato e il servizio esteso alle altre città della provincia e poi anche della regione. L’obiettivo dichiarato è quello di attivare 40 postazioni di car sharing entro il 2013.

Fino al 19 dicembre sarà possibile provare il servizio gratuitamente mentre dopo sarà necessario iscriversi al noleggio (quota annuale di 100 euro). Gli abbonati di Trenitalia-LeNord hanno diritto a un anno di iscrizione gratuita. La tariffa per l’uso della vettura è di 5 euro per la prima ora, 8 euro per 2 ore, 10 per tre, con la quarta ora in omaggio. Il servizio funziona al momento dalle 8 alle 20.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: