I bastoni distanziatori dei vigili tornano in soffitta

Come per la questione del ticket d'ingresso, tanto rumore per nulla. I 'bastoni distanziatori' dei vigili, presentati in pompa magna da Letizia Moratti e Riccardo De Corato, tornano in soffitta. I sindacati si erano lamentati di non aver potuto seguire un corso per imparare ad utilizzare in modo appropriato gli sfollagente, un corso che secondo le leggi della regione lombardia sarebbe obbligatorio.

Le lamentele hanno avuto subito seguito e la vita dei bastoni distanziatori, inaugurati il 7 dicembre è stata parecchio breve. I 200 già distribuiti sono stati ritirati e gli altri non verranno forniti ai vigili fino a quando non sarà organizzato un corso. I bastoni, infatti, erano stati distribuiti solo con un depliant che in buona sostanza diceva che il manganello va usato dall'alto verso il basso e deve essere indirizzato verso 'parti molli' del corpo.

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: