Milano Sound: una settimana di concerti a Milano dall'11 al 17 aprile

milano sound settimana 11 17 aprile

Lunedì è al solito il giorno in cui buttiamo fuori la rubrica Milano Sound, con la quale cerchiamo di darvi qualche dritta per i concerti della settimana a Milano. Oggi prendiamo in esame i live che vanno da stasera 11 aprile fino a domenica 17. Partiamo:

Lunedì 11

Che cosa c'è in giro stasera? Non moltissimo: da segnalare Scott H. Biram alla Sala dei Venti di via Lazzaretto 17, dalle 20 in poi con ingresso a 5 euro. Tutt'altro genere, Luca Barbarossa al Teatro Manzoni - biglietti da 20 a 30 euro - e gli America al Teatro Smeraldo - biglietti da 40 a 60 euro.

Martedì 12

Prima delle due date per i Subsonica al Mediolanum Forum - l'altra sarà mercoledì 13 - mentre al Blue Note di via Borsieri seratona con McCoy Tyner, umilmente definito nella pagina dell'evento come "uno dei pianisti più influenti nel jazz negli ultimi 50 anni" si sa, le cose belle costano: biglietti da 35 a 40 euro, si prosegue fino a giovedì 14.

Mercoledì 13

Bis dei Subsonica al Mediolanum Forum a parte, che c'è in giro? Ma i leggendari Children of Bodom, heavy metal dalla Finlandia all'Alcatraz - biglietti a 32,50 euro - e poi Quakers and Mormons al Rocket, info su di loro e sulla data su Facebook. La temperatura potrebbe scendere, nel caso non lo faccia una seratina rinfrescante al Magnolia e all'Idroscalo per Rock'n'Roll The Dice potrebbe essere la soluzione, ingresso a prezzi popolari.

Giovedì 14

Belle and Sebastien all'Alcatraz, ingresso a 25 euro più prevendita. Alternativa di tutt'altro genere, Patty Pravo al Teatro Smeraldo.

Venerdì 15

David Rhodes, mago delle sei corde al seguito di Peter Gabriel è al Blue Note. Interessante anche Alberto Barattini in Bovisa per Scighera Jazz.

Sabato 16

Tra idee: Giuliano Palma all'Alcatraz, poi Io?Drama all'Arci Agorà di Cusano Milanino e infine una serata che non sembra niente male, ovvero la Night for the Deaf al COX 18.

Domenica 17

J Mascis, colonna portante dei Dinosaur Jr al Bloom di Mezzago: costa anche poco, 15 euro, ma Mascis li vale fino all'ultimo maledetto centesimo.

  • shares
  • Mail