Entra nel vivo il Milan Climbing 2011: a Milano la prima prova di Coppa del Mondo fino al 17 Aprile

milan climbing

In città sono in tantissimi ad arrampicare. Dove? Non certo sui palazzi (anche se qualcuno che lo fa c'è). Cito solo due spot indoor stra-famosi (per chi pratica): Rock Spot (qui il link su Outdoorblog) e il mitico Passaggio Obbligato che da solo conta ben 2000 tesserati. Ad animare la tribù della scarpette e dell'immancabile sacchettino di magnesite un grande evento che fino a domenica 17 aprile anima l'Arena Civica.

Si tratta della manifestazione internazionale "Milan Climbing 2011" valida quale tappa iniziale del circuito World Cup Ifsc delle specialità Boulder (massi) e Speed (velocità). Tra i partecipanti, 170 iscritti di 30 Paesi (70 sono donne). I partecipanti alla gara Boulder dovranno affrontare pareti artificiali alte al massimo 4 metri con passaggi di varia difficoltà. Poi la competizione più spettacolare, la Speed (velocità). Vince chi raggiunge la sommità della parete artificiale a strapiombo alta 15 metri. In questo caso con corda e imbrago.

Da oggi la Coppa del Mondo entra nel vivo con le qualifiche Boulder, alle 10.00 gli uomini e alle 15.30 le donne. Specialità che vedrà il suo epilogo il giorno dopo, sabato 16, con le semifinali alle 11.30 e le finali alle 17.00. Domenica gran finale con la specialità Speed, qualifiche alle 10.00 per gli uomini e 10.30 per le donne.

Alle 14.30 i migliori climber del Mondo si giocheranno la vittoria nella finale. Molte le gare di contorno in programma per domenica, quando prenderà il via anche la prima prova di Coppa Lombardia Boulder e Speed e il Master Giovanile.

  • shares
  • Mail