Il nuovo museo archeologico di Milano

L'archeologia e la storia hanno ampliato l'offerta, grazie all'inaugurazione del nuovo Museo Archeologico, rinnovato e ampliato nella storica sede del Monastero Maggiore di San Maurizio in corso Magenta. In particolare la nuova palazzina di via Nirone 7 ha permesso di aggiungere al complesso altri 1700 mq di superficie, distribuiti su sei livelli. Un'operazione che era attesa dal 1965.

Al suo interno è stata collocata anche un'opera d'arte contemporanea, il "Dormiente" di Mimmo Palladino, che rende ancora più evocativa l'atmosfera del chiostro dove si trovano tracce degli edifici di epoca romana e sui quali domina la torre poligonale a 24 lati, simbolo storico dell'evoluzione tecnica delle strutture di difesa.

Nelle sale del Museo Archeologico si possono trovare antiche statue di marmo e bronzi, bassorilievi e colonne. Oltre alle antichità, poi, il progetto più ampio legato al Museo Archeologico coinvolge le basiliche milanesi e un percorso pedonale di 7 km che tocca tutti i principali siti della città. Dal 20 aprile al 19 giugno l'ingresso al museo sarà gratuito.

Orari e biglietti
- da martedì a domenica: 9.00 -17.30 (ultimo ingresso ore 17.00)
- chiusura: tutti i lunedì, 1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: