Negozi aperti il 1° Maggio: Diteci la vostra

apertui

Il 1° Maggio si festeggia una ricorrenza importante: la giornata dei lavoratori. Il Comune, per mano dei Terzi, ha posto la firma definitiva: i negozi potranno rimanere aperti, "Un atto necessario a favore del lavoro". Si pensa a far fare buoni affari ai negozianti. D'altronde in centro c'è il megaschermo piazzato per celebrare la beatificazione di Giovanni Paolo II e poi la manifestazione dei sindacati. Perchè non concedere loro i negozi aperti?

In un periodo così difficile per la nostra economia non è pensabile mettere in un angolo la giusta e sacrosanta libertà di aprire (o tenere chiuso) il proprio esercizio a fronte di uno stantio richiamo ideologico superato dalla realtà

Per qualcuno il riposo è un retaggio ideologico da superare. Dall'altra parte i lavoratori che vorrebbero festeggiare la ricorrenza degnamente, magari riposando, visto che di ricorrenza e festa si tratta. La battaglia è ideologica sicuramente, ma anche con ripercussioni concrete per chi lavora nel commercio. E qualcuno sciopererà. Voi, vox populi, siete d’accordo nel tenere aperti i negozi al Primo Maggio?

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: