Botellon in Bicocca 7 maggio 2011: tutte le informazioni


Come ogni anno torna il tormentone dei Botellon estivo-primaverili. A credere a quello che si legge su Facebook, ce ne sarebbe uno in programma in Bicocca, in Piazza dell'Ateneo Nuovo, il prossimo sabato 7 maggio.

Un evento che non è visto di buon occhio dall'attuale amministrazione cittadina, come ammettono gli stessi organizzatori:

Dopo un lungo Inverno arriva sempre una splendida Primavera a portare aria nuova e fresca che spazza via tutta la puzza di marcio che qualche sedicente sceriffo ci fa respirare da anni soffocando le nostre vite. LASCIAMOGLI LE CAVERNE, RIPRENDIAMOCI LE PIAZZE! 7 MAGGIO 2011 PRIMO BOTELLON DELLA STAGIONE E ULTIMO PER LO SCERIFFO!!! Sarebbe bello dimostrare a chi governa questa città che i giovani sono stufi di essere trattati solo ed esclusivamente nell'ottica di consumatori che per divertirsi devono sborsare fior di quattrini nei soliti pub e discoteche: vogliamo decidere noi come passare le nostre serate!

Sarà interessante vedere come andrà a finire questa volta: gli ultimi Botellon del 2010 (in Bicocca e altrove) erano infatti stati ostacolati con successo da massicci interventi delle forze dell'ordine. Lo ricorda ad esempio questa testimonianza raccolta nella blogosfera:

Milano, 24 aprile. Ore 23 circa. Come concordato su Internet ci si presenta in piazza Ateneo Nuovo, zona Bicocca, piazzale antistante l’università. Anche la polizia ha Facebook. Shit! Non si può passare. Un dispiegamento di forze dell’ordine a dir poco ridicolo blocca l’accesso e non permette di entrare nella piazza, causa supposta proprietà privata (ed è vero, incredibile a dirsi, che un’università pubblica come la Bicocca corrisponda un affitto annuale al legittimo proprietario dell’immobile, tale signor Pirelli Re, attraverso un contratto di locazione che durerà fino al 2021, poi chissà?! lo sfratto magari…), e ordinanza del comune anti-alcol che permette a tutti i poliziotti di farti la perquisa.

Questa volta, rispetto all'anno scorso, c'è una variabile in più da considerare: le imminenti elezioni. A 10 giorni dalle urne, il vicesindaco De Corato avrà voglia di inimicarsi migliaia di giovani elettori? O preferirà puntare sul voto dei residenti della Bicocca? Per saperlo dovremo aspettare sabato 7 maggio.

Foto | Flickr.

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: