Milano Jazzin’ Festival: a luglio concerti importanti a Milano



Ventotto concerti in 28 giorni, più una settimana in agosto fitta di eventi a ingresso libero presso l'Arena Civica. Tutti concordi nell'affermare che quest'anno è l'edizione migliore, quella con il cast artistico più altisonante, con tanti nomi forti della musica internazionale che provengono dai generi più disparati: dal jazz al rap, dal folk al rock, fino ai gruppi che trascinano masse consistenti di giovani come i Subsonica. Un festival eterogeneo che punta ai grandi numeri.

Il prez­zo dei biglietti è variabile (tre esempi di prevendite su ticketone: Arcade Fire a 41, 40 euro; Cyndi Lauper da 46 a 69; Ringo Starr fra 46 e 80,50) ma l'assessore Terzi ha sottoli­neato che «l'inaugurazione co­sterà 10 euro e molti altre serate avranno prezzi contenuti fra 20 e 25 euro. Inoltre, nella prima settimana di agosto avremo eventi completamente gratuiti che annunceremo settimana prossima».

Pare che la scelta artistica sia stata molto apprezzata anche all'estero. I nomi li abbiamo lasciati in fondo per lasciarvi un po' di suspense: Lou Reed, Ringo Star, Paul Simon, Chicago, Erykah Badu, Skunk Anansie, Caro Emerald, Duran Duran, Ben Harper con Robert Plant, ex voce dei Led Zeppelin. Tanta roba, un bel crossover di generi e grandi nomi italiani come Afterhours, Lodovico Einaudi, Vinicio Capossela e molti nomi che traghettano l'underground come Arcade Fire e Cypress Hill. Un calendario che pone le basi per una bella sfida: si riuscirà a superare le 100.000 presenze dell'anno scorso? Quasi certa la risposta. Dopo il salto tutto il calendario.

Foto by Gianni, Flickr

1 luglio: Nick the Nightfly & Montecarlo Nights Orchestra Opening
2 luglio: Van De Sfroos
3 luglio: Ringo Starr And His All Star Band
5 luglio: Arcade Fire + White Lies
6 luglio: Burt Bacharach e Mario Biondi
8 luglio: Lou Reed
9 luglio: Afterhours
10 luglio: Chicago
11 luglio: George Benson
12 luglio: Cypress Hill, Public Enemy, House of Pain
13 luglio: Cindy Lauper
14 luglio: Stefano Di Battista
15 luglio: Soulbop
16 luglio: Vinicio Capossela
17 luglio: Paul Simon
18 luglio: Orquesta Buena Vista Social Club
19 luglio: Skunk Anansie
20 luglio: Ben Harper e Robert Plant
21 luglio: Erykah Badu
22 luglio: Moby
23 luglio: Duran Duran
24 luglio: Gackt
25 luglio: Carol Emerald
26 luglio: Subsonica
27 luglio: Petra Magoni e Ferruccio Spinetti
28 luglio: Slash

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: