Letizia Moratti e il caso Sucate: la gaffe impazza su Twitter

sucate Letizi

La Moratti è impegnatissima a solcare ogni cm di città. Sulla sua pagina facebook si possono seguire i pellegrinaggi su Letizia in giro per la città. Bagni di folla, bambini da prendere in braccio, cittadini da abbracciare. E' la volata finale e Letizia deve battere palmo a palmo la città per convincere gli indecisi. La sua attività virtuale ferve in egual modo. Lo staff di Letizia Moratti è molto impegnato da qualche giorno a “dare risposte” sul sito "Mi Rispondi" e Twitter.

E qui casca l'asino perché a qualcuno era venuto il dubbio che queste risposte erano molto generiche ed elusive (già il nostro Gabriele). Così un utente che ha fiutato l’automatismo delle risposte si è finto interessato ai problemi dell’immaginario quartiere di “Sucate” e di una “moschea abusiva” nella non notissima “via Giandomenico Puppa”.

Il povero addetto all’account di Twitter del sindaco non ha fiutato la "supercazzola" e ha tempestivamente risposto con un maldestro copia-incolla. Il risultato come potete immaginare è esilarante: lo scatenamento di una serie di quotes e la nascita di una nuova competizione creativa intorno ai problemi del quartiere di Sucate.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: