Ultime corse clandestine, Morattenne molto indietro all'Ippodromo Meneghino

corse ippiche clandestinemilano

Al ballottaggio di domenica 29 e lunedì 30 maggio manca poco: proviamo a distrarci dalla tensione facendo un giretto all'ippodromo. Leggo su Nota Politica dell'ultimo Grand Prix di Milano, dove la situazione di metterebbe bene per il "cavallo nuovo", anche su un circuito che gli è tradizionalmente sfavorevole, dove di solito arriva molto indietro. Certo, tutto da prendere con molte molle, non è il caso ora né di festeggiare né di deprimersi.

Leggiamo la cronaca della corsa:

L'allungo decisivo è arrivato sul rettilineo conclusivo, dove il cavallo rosso ha dato tutto nello sprint finale chiudendo con l'egregio tempo di 54" e lasciando la seconda (e ultima) piazza a Morattenne, ferma ormai cronicamente a 46". Inutile sottolineare che il risultato di questa corsa clandestina di spareggio ha seminato il panico in casa Varenne. Se queste sono le performance del puledro azzurro in una pista amica come l'Ippodromo Meneghino, il rischio è quello di ritrovarsi Fan Pisapie oltre i 56"quando - il 29-30 maggio - si correrà la gara vera. ORDINE D'ARRIVO PROVVISORIO - Fan Pisapie 54" - Morattenne 46"

Ok, prendiamo tutto con enorme beneficio d'inventario - ricordate quando si era corso il primo turno del Grand Prix? L'ordine d'arrivo finale fu molto diverso dalle previsioni - e torniamo ad aspettare.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: