A Volandia il nuovo padiglione spazio: 1600 metri quadrati dedicato ai voli spaziali



Questa segnalazione potrebbe essere benissimo essere una "Gita Fuori Porta", l'indimenticata rubrica di Carlo. Ci troviamo in provincia di Varese, a due passi da Malpensa. Si chiama Volandia, il museo del Volo di Lonate Pozzolo, in quelli che un tempo erano gli hangar delle Officine Caproni.

E' un museo che offre una panoramica internazionale della storia del volo dal '900 a oggi, con oltre trenta arei e elicotteri originali e migliaia di modellini. La novità inaugurata da pochissimo è il Padiglione Spazio, la nuova area realizzata in collaborazione con l'Agenzia Spaziale Italiana (ASI).

Milleseicento metri quadrati di esposizione, progettati con la supervisione scientifica di Ernesto Vallerani, uno dei più grandi progettisti spaziali italiani e che ha preso parte alle missioni Spacelab e Columbus Orbital facility della Stazione Spaziale Internazionale. E camminare virtualmente tra i corridoi della stazione orbitante è proprio una delle nuove possibilità che offre il padiglione, grazie a una sala 3D che ne ricostruisce gli ambienti e grazie anche a accattivanti ologrammi che sorprendono i visitatori.


Molte le chicche proposte: le due postazioni, una per adulti e una per i bambini, per provare di persona cosa significa lavorare con i guantoni degli astronauti. L'area del padiglione dedicata a una ricostruzione del suolo lunare e di quello marziano; e poi c'è anche un planetario nuovo di zecca.

Volandia, Parco e Museo del Volo. Area Ex Officine Aeronautiche Caproni. Via Per Tornavento 15, Somma Lombardo (VA). Tel. 0331.230007, www.volandia.it. Euro 8/4. Orari: da martedì a sabato 10 – 18. sab., dom. e festivi 10 – 19.

  • shares
  • Mail