L'appartamento (in vendita) più costoso di Milano

Costa caro comprare casa a Milano. Soprattutto se volete 2000 metri quadrati in pieno centro con terrazza e piscina.

State cercando casa a Milano? Ecco, allora a meno che non abbiate un cognome davvero importante potete anche lasciare subito questo post, perché le cifre che circolano riguardo i più costosi appartamenti in città sono davvero impressionanti. L'ultimo annuncio batte alcuni dei record che si erano visti recentemente e suona così:

Attico, superattico e giardino pensile di 2.000 mq c.ca di superficie lorda di pavimento. La proprietà attualmente è al rustico con infissi e giardino finemente piantumato sul tetto, si accede mediante 4 ascensori a sbarco diretto e due di servizio. La proprietà gode di una impareggiabile vista a 360 gradi su tutta Milano, a pochi metri dal Duomo.

Ma la vera chicca non sta dentro la casa, bensì appena fuori:

(Il tetto) è stato completamente trasformato in un giardino piantumato con una piccola piscina, una grande vasca jacuzzi per 8 persone, bar, barbecue e cucina oltre ad una torretta dalla quale si domina tutta Milano. Data l'altezza il giardino rimane protetto da sguardi indiscreti ed offre l'opportunità di essere in pieno centro di Milano, ma in una dimensione assolutamente incredibile.

Qui hanno abitato Maurizio Gucci e prima di lui il conte Agusta. Si accede all'attico da una galleria adiacente a piazza San Babila, cuore commerciale e simbolo di Milano.

Ok, e il prezzo? Le trattative, come quasi sempre in questi casi, sono riservate. Ma essendo la superficie di 2000 metri quadrati ed essendo il prezzo al metro quadro di un "signorile usato" sui 9mila euro al metro quadro, facile immaginare che non si vada al di sotto dei 18 milioni di euro. Vista la condizione particolare di questo stabile, probabilmente si va anche sopra: secondo alcuni fino a 30 milioni di euro.

  • shares
  • Mail