Il viaggio di Papa Francesco a Milano: ecco la data

Ecco il giorno in cui Papa Francesco arriverà a MIlano: si tratterà di una visita pastorale.

PHILADELPHIA, PA - SEPTEMBER 27:   Pope Francis delivers the homily as he celebrates mass at the World Meeting of Families at Benjamin Franklin Parkway iSeptember 27, 2015 n Philadelphia, Pennsylvania. This is the final day of a five-day trip to the USA, which includes stops in Washington DC, New York and Philadelphia, after a three-day stay in Cuba. Pope Francis added the Cuba visit after helping broker a historic rapprochement between Washington and Havana that ended a diplomatic freeze of more than 50 years.  (Photo by CJ Gunther-Pool/Getty Images)

Papa Francesco arriverà a Milano il 7 maggio 2016. Un anno dopo il rifiuto di partecipare all'inaugurazione di Expo, Bergoglio si farà vedere per la prima volta in città. Non si tratterà di un viaggio in occasione di un evento particolare, ma solo di una visita pastorale alla più grande diocesi del mondo, al momento comandata da Angelo Scola, che entro breve saluterà il Duomo, visto che andrà in pensione nella primavera 2017.

Il viaggio di Papa Francesco a Milano, quindi, dista ancora sette mesi, ragion per cui non si sa assolutamente nulla di quale sarà il programma. Si parla però di una possibile messa sul sito di Expo, che per allora sarà al centro dei lavori per trovare una collocazione per il dopo Expo.

Oltre alla messa a Expo (ancora da confermare) è possibile che Bergoglio si rechi a pregare sulla tomba di una persona con cui condivide in larga parte la sua visione del mondo: Carlo Maria Martini. Sarà da vedere anche come si comporteranno i politici milanesi, visto che la visita cadrà proprio a poche settimana dal voto per le elezioni comunali di Milano 2016, ed è facile immaginare la gara per strappare una foto insieme all'amatissimo Papa Francesco.

A suo modo, la visita di un Papa a Milano è un evento storico. Può forse sembrare strano, ma dal 1400 a oggi sono solo tre i pontefici che hanno visitato il capoluogo lombardo: Martino V nel 1418, Giovanni Paolo II nell'83 e nell'84 e Benedetto XVI nel 2012. Solo tre papi, quindi, ma pare che negli ultimi decenni la cosa abbia preso a venir fatta con una certa frequenza.

  • shares
  • Mail