Retata in Fiera di Senigallia, le bici di dubbia provenienza recuperate dalla Polizia Locale

senigallia bici, bici rubate milano

Il fenomeno delle bici vendute in Fiera di Senigallia è noto a tutti i milanesi. Tutte "rubate"? Sottratte ai loro legittimi proprietari? Come vogliamo definirle? La nostra Polizia Locale le chiama con un eufemismo "biciclette di dubbia provenienza" e sabato ne ha sequestrate 35 arrestando anche una persona. Nelle foto della gallery riconoscete qualche vecchia conoscenza? Il numero da chiamare è 020208.

Com'è possibile che dopo anni di immobilismo sia accaduto qualcosa direte voi? Nel corso del tempo il mercatino delle "bici usate" in Fiera sembrava una delle costanti della vita quotidiana di Milano… Pare l'impulso sia venuto da un incontro tra l’assessore Franco D’Alfonso, il comandante della Polizia Locale Tullio Mastrangelo e gli operatori dello storico mercato dei Navigli (fonte: www.comune.milano.it).

L'assessore alla Sicurezza Marco Granelli ha preso la palla al balzo invitando chiunque sia stato derubato della propria bici a denunciare i furti presso i comandi della Polizia Locale, "quando è possibile con fotografie”. Insomma, di certo a questo sequestro dovranno seguirne altri ma iniziate a scorrere le immagini messe a disposizione dal Comune, magari ritroverete la vostra!

Foto | www.comune.milano.it).

Bici sequestrate Fiera di Senigallia
Bici sequestrate Fiera di Senigallia
Bici sequestrate Fiera di Senigallia
Bici sequestrate Fiera di Senigallia
Bici sequestrate Fiera di Senigallia

Bici sequestrate Fiera di Senigallia
Bici sequestrate Fiera di Senigallia
Bici sequestrate Fiera di Senigallia
Bici sequestrate Fiera di Senigallia

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: