Sondaggi elezioni comunali Milano 2016: Parisi a un soffio da Sala

E il candidato della sinistra-sinistra, Curzio Maltese, parte più che bene.

Non sarà facile per Giuseppe Sala riuscire a diventare sindaco, almeno stando ai sondaggi sulle elezioni comunali di Milano che continuano a mostrare come la candidatura di Stefano Parisi per il centrodestra sia stata proprio quella azzeccata, in grado di mettere seriamente in difficoltà il centrosinistra. A ciò, si aggiunge l'arrivo di Curzio Maltese per la sinistra-sinistra, che sembrerebbe in grado di raccogliere non pochi consensi.

Gli ultimi sondaggi su Milano a mostrare il quadro della situazione sono quelli Tecné elaborati per il TgCom24:

A Palazzo Marino, il teorico ballottaggio è tra Beppe Sala e Stefano Parisi: il candidato del Centro-sinistra si attesta infatti al 34-37%, mentre lo sfidante del Centro-destra al 30-33%. A distanza di circa 15 punti la candidata del M5S Patrizia Bedori, al 14-17%.

A questi si aggiunge però il buon risultato di Curzio Maltese, che arriverebbe tra il 9 e il 12% dei consensi, pescando soprattutto tra i tanti non convinti della bontà della candidatura di Giuseppe Sala come uomo della sinistra. Risultati scarsi per Corrado Passera, che si è impegnato moltissimo in una campagna elettorale a effetto, ma senza ottenere granché, viene stimato tra il 4 e il 7%.

  • shares
  • Mail