Targhe alterne, "mamme antismog" e molte domande.

antismogDa una parte l'inquinamento ed il traffico, dall'altra la voglia di muoversi in modo autonomo senza dover essere soggiogati dagli orari dei mezzi pubblici e, perchè no, dalla cafoneria di molti viaggiatori. Quando si è in coda o si cammina sui marciapiedi, ci si chiede perchè nessuno fa niente, ma quando arrivano le misure drastiche, tutti sono contari.

Abbiamo scoperto su internet che esistono anche le "Mamme Antismog". Propongono un appello a favore delle targhe alterne: "Poichè da anni nulla accade e il problema inquinamento è ormai oggetto di "chiacchiere e consulenze", invece che di azioni concrete, chiediamo ai cittadini di Milano di aderire in massa all'appello, firmando la petizione on-line oppure scaricando l'apposito file pdf di raccolta firme". Visto che oggi vogliamo criticare, se è vero che non accade nulla da anni, è anche vero che da Novembre il sito non viene più aggiornato.

E quindi? Secondo voi quale sarebbe la soluzione migliore? Credete che il blocco totale alle auto sia la scelta ottimale? Se i mezzi pubblici fossero migliori, li usereste davvero? O si tratta di una scusa, perchè tanto i mezzi pubblici non saranno mai come il mezzo ideale che immaginate? Se foste voi il Sindaco, cosa fareste?

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: