Sondaggi elezioni comunali Milano 2016: Parisi è sempre più vicino

Beppe Sala non dorme sonni tranquilli: i sondaggi sul sindaco di Milano sono preoccupanti.

sondaggi sindaco milano 2016

I sondaggi sulle elezioni del sindaco di Milano non lasciano tranquillo Giuseppe Sala, candidato del centrosinistra, che era partito convinto di avere già la vittoria in tasca e si è invece trovato ad affrontare una sorta di sosia: Stefano Parisi, candidato del centrodestra che sta riuscendo in una rimonta che ha del miracoloso.

Dalle parti del centrodestra, insomma, non ci sono cascati: contrapporre a Sala un candidato "arrabbiato" (tipo Sallusti) avrebbe regalato la vittoria al Pd, presentando un laico moderato che potrebbe piacere anche a parte del Partito Democratico, invece, sono riusciti nella loro missione: mettere in difficoltà chi già si sentiva primo cittadino della sua città.

La rimonta è sotto gli occhi di tutti, e i sondaggi (ultimi quelli Tecné) non fanno che certificarla: Giuseppe Sala si troverebbe in una forbice tra il 35 e il 38%, mentre Stefano Parisi sarebbe tra il 32 e il 35%. La forbice maggiore dell'uno e quella minore dell'altro, quindi, si toccano; primo segnale che la rimonta potrebbe anche già essere avvenuta.

E gli altri? Il Movimento 5 Stelle, che ha trovato in Gianluca Corrado il candidato con cui sostituire Patrizia Bedori, sarebbe tra il 15 e il 18% (non male, vista la situazione), mentre Corrado Passera sarebbe tra il 5 l'8%. In queste rivelazioni non è dato sapere a quanto ammontino le preferenze per Basilio Rizzo, candidato della sinistra.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: