Cosa ne pensano i milanesi di Milano?

Piace in generale, ma c'è un difetto non da poco: costa troppo.

san valentino 2016 milano duomo cosa fare

Che idea hanno della loro stessa città i milanesi? Domanda quanto mai complicata, visto che arriva a poche settimane dalle elezioni comunali, a qualche mese dalla conclusione dell'Expo e nel momento in cui si sta concludendo la stagione Pisapia, da molti considerata come una sorta di primavera che ha portato alla rinascita della città.

A interrogare i milanesi, in uno di quei sondaggi aziendali che ogni tanto spuntano fuori, in questo caso è Groupon. E si scopre che il 39% dei milanesi ama la sua città per la grande quantità di iniziative culturale; il 16% per la sua bellezza e gli angoli nascosti tra i quartieri (una riscoperta importante degli ultimi anni), il 14% perché è aperta, multiculturale.

Convincono abbastanza anche i vari servizi base (poste, ospedali, scuole). Per quanto invece riguarda che cosa meglio di tutto il resto rappresenti la città, la vittoria va ovviamente al Duomo (48%), mentre il 20% sceglie di optare per la cotoletta e il risotto. Per il 13% sono invece gli stilisti.

E i lati negativi? Quelli che potete immaginare: il costo della vita (30%), la sporcizia e la scarsa attenzione per le aree comuni (24%), il traffico (22%).

  • shares
  • Mail