I nuovi benemeriti iscritti al Monumentale di Milano

Da Cesare Maldini a Umberto Eco.

famedio_2016_sala_bertole_cocco-jpg.jpg

Il 31 dicembre, nel giorno della commemorazione dei defunti, in occasione del 150° anniversario del Cimitero Monumentale di Milano, la città ha celebrato attraverso la tradizionale iscrizione al Famedio 15 personalità che hanno reso grande Milano.

I 15 benemeriti iscritti oggi, sono stati decisi il 20 settembre scorso all’unanimità dalla Commissione consultiva del Comune per le onoranze al Famedio: Anna Castelli Ferrieri (designer), Carla Cerati (scultrice e fotografa), Armando Cossutta (senatore e parlamentare europeo), Umberto Eco (scrittore), Cesare Johnson (produttore di medaglie), Mariuccia Mandelli (in arte Krizia - stilista), Cesare Maldini (calciatore e allenatore), Paolo Mantegazza (rettore emerito dell’Università statale di Milano), Gianfranco Maris (senatore e avvocato), Lucilla Morlacchi (attrice), Guglielmo Mozzoni (architetto), Bianca Orsi (scultrice), Giancarlo Ossola (pittore), Piera Santambrogio (imprenditrice) e Tino (Agostino Casali - presidente Anpi Milano).

Alla cerimonia hanno preso parte il sindaco di Milano Giuseppe Sala, il presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolé e l’assessore alla Trasformazione digitale e Servizi civici Roberta Cocco.

  • shares
  • Mail