Meglio un cartello di un graffito



Sempre più spesso mi capita di trovare per strada, al posto dei "normali" graffiti e delle scritte a pennarello o a vernice spray messaggi "in bottiglia" (o meglio, affidati al nastro adesivo) come quello che vedete qui sopra.

"TI AMO", "tuo patato" ha scritto l'anonimo autore, ma invece di imbrattare la pensilina dell'autobus - in via De Amicis - ha pensato bene di stampare un foglio e appiccicarlo appunto con un po' di nastro adesivo. Un piccolo segnale di rispetto per gli altri che rende un po' più tenero questo messaggio d'amore.

Chissa se la lei o il lui cui era rivolta la dichiarazione l'ha mai vista...

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: