Scale mobili metropolitana, arrivano tre milioni di euro

scale mobili milano sostituzione metropolitanaCi sono passato per anni, e le scale mobili sono uno dei ricordi più nitidi che ho della stazione di Maciachini della MM gialla. Quelle scale erano un motore immobile ben più fermo di quello aristotelico: diciamo che non erano proprio il massimo dell'affidabilità. Magari oggi la situazione è migliorata, magari no, ma c'è una buona notizia: poco fa infatti è arrivato un comunicato di Palazzo Marino in cui si legge di tre milioni di euro stanziati per la sostituzione delle scale mobili.

Dove? Nelle stazioni di Precotto, Lima, Porta Venezia, Cordusio, Cairoli e Pagano - sulla linea 1 - e a Moscova, Sant’Ambrogio e Porta Genova - sulla linea 2 - scale in molti casi vecchiotte, datate 1964 e immagino più soggette a rotture di altre.

Altri lavori prevederanno l'ammodernamento degli ascensori, sempre nelle stazioni più "anziane". A proposito di scale mobili: se volete farvi una piccola cultura a riguardo, c'è the elevator museum, tutto in inglese. Curiosità finale: siete mai stati a Potenza? Io sì, e mi ricordo che lì in quanto a scale mobili non temono rivali. Come spiega il sito del Comune, sono le più "lunghe" d'Europa.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: