Multe a Milano: siamo i più vessati d'Italia, ma le risorse sono ben spese

multe milano quanto costano annoUn salasso. Ogni milanese pagherebbe, in media, 100 euro all'anno in multe. Un primato in Italia, battuto solo da Roma ma per un solo euro. Siamo indisciplinati? O semplicemente vessati? Ad alzare la media i nefasti “Varchi trappola” di epoca Ecopass. E ancora le strisce gialle e le strisce blu, il parcheggio sui marciapiedi e il lavaggio strade. Una giungla dove prendere una multa è semplice come bere un bicchiere d'acqua.

Ma andiamo oltre. Il codice della strada prevede che i soldi delle contravvenzioni stradali vadano impiegati nel miglioramento della segnaletica, nei controlli della polizia locale, per la manutenzione delle strade, della sicurezza degli utenti deboli e infine in educazione stradale. E' confortante sapere che almeno il denaro finisce per essere ben speso, almeno rispetto ad altre realtà italiane, stando alle rilevazioni della Fondazione Luigi Guccione che ha comparato 13 città italiane.

Milano è la città che investe di più - il 55% degli introiti - in segnaletica stradale, per migliorarla e modernizzarla (Roma solo il 2,4%). Per la manutenzione delle strade, sicurezza utenti deboli ed educazione stradale, a Milano viene speso il 47% delle risorse, mentre solo il 5% delle risorse ricavate con le multe finisce a finanziare nuovi controlli dei vigili. Inoltre 50 milioni di euro vanno per manutenzione e potenziamento di bus e metrò. E nonostante tutti questi sforzi Milano detiene il primato degli incidenti stradali: 373 morti negli ultimi 5 anni, seconda solo a Roma (con 1002 decessi). E ancora torna alla mente la tragedia del piccolo Giacomo che perse la vita in Via Solari travolto da un tram che ci dimostra quanto ancora ci sia da fare in merito alla sicurezza stradale.

Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: