Mario Monti, star all'inaugurazione dell'anno accademico della Bocconi

Ok, giocava in casa e forse per lui era tutto più semplice. Ma fa comunque impressione vedere come gli studenti bocconiani siano "innamorati" del presidente del consiglio Mario Monti. Ne avevamo già parlato in occasione dell'insediamento del governo tecnico, torniamo a sottolinearlo oggi in occasione dell'inaugurazione dell'anno accademico della Bocconi, dove è intervenuto Monti.

Applausi, strette di mano, fotografie, congratulazioni. Più che un presidente del consiglio, sembrava una popstar. Innanzitutto l'accoglienza (che vedete nel video qua sopra): una vera e propria standing ovation durata oltre un minuto ha salutato l'ingresso del premier nell'aula magna. Poi il calore e l'affetto di tutti i bocconiani. Da quelli togati - presenti sul palco - a quelli in sala, perlopiù studenti.

Il presidente, dal canto suo, ha salutato tutti e ha già annunciato il suo ritorno in ateneo. "Molto presto il mio temporaneo incarico di governo verrà a scadenza - ha spiegato piuttosto commosso - e se avrò vita e salute potrò sicuramente terminare il mio mandato quadriennale alla presidenza della Bocconi".

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: