L'Arengario diventa il museo del '900

A giorni partirà il cantiere che trasformerà l'Arengario nella nuova sede del Museo delle Arti del Novecento. L'inaugurazione dovrebbe essere tra un paio di anni, nel dicembre del 2009, proprio nel centenario del futurismo, una data molto importante visto che all'interno della struttura museale avranno molto spazio le opere legate al movimento di Marinetti e Boccioni.

L'opera richiederà una spesa di 22 milioni di euro e i progetti presentano un Arengario dal volto completamente nuovo, all'esterno rimarra uguale, ma all'interno verrà sventrato e sarà costruita una spirale con un tubo trasparente che direttamente dalla metropolitana condurrà i visitatori nel palazzo. Tra le altre opere verrà portato al nuovo museo il Quarto Stato di Pellizza da Volpedo. Il mastodontico cantiere potrà anche essere seguito in diretta dai cittadini attraverso delle web-cam, insomma, massima trasparenza sui lavori!

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: