Il Circolo Combattenti e Reduci cerca una nuova sede

combattenti e reduci arco paceQualche settimana fa vi avevo raccontato la storia dello sfratto al circolo Combattenti e Reduci: un posto dove mangiare tranquilli in pieno centro spendendo dieci euro, il tutto a due passi dal parco Sempione e a uno dall'Arco della Pace. Si sperava all'epoca che allo sfratto si potesse trovare una soluzione, invece niente. Addio al ristorantino traboccante milanesità dentro al casello daziario all'Arco della Pace.

Nel ristorante a gestione familiare lavorava la famiglia Borgato. Padre, madre, e le due figlie, Eleonora e Cristina. E da qualche tempo in giro si vedevano anche le nipotine: mica a servire ai tavoli, sono ancora parecchio piccine. Il 29 aprile scorso su Facebook l'addio, tristissimo

ciao a tutti il Consiglio di stato ha dato ragione al Demanio, quindi non potremmo mai più tornare a lavorare nella mitica trattoria, dove i nostri figli sono cresciuti dove la nostra clientela li ha visti crescere, dove i nostri sogni sono iniziati e lì finiti . . . abbiamo combattuto con tutte le nostre forze, ma le forze non bastano perché non siamo abbastanza potenti intendo di soldi da poter fare una controproposta con le palle . . . pensavo bastasse il buon senso e una mano sulla coscienza ma si vede che non ne hanno basti guardare che fine ha fatto l'altro dazio. . . non torneremo più a fare le nostre mitiche cotolette con patate saltate, i nostri tiramisù, le torte, insomma la genuinità non è gradita nella Milano per bene li vince il fighettismo e la monotonia . . . Vi scrivo e piango 20 anni di lavoro che ci hanno permesso di conoscere gente sincera che ci è stata vicino . . . . GRAZIE

Sottolineo amaramente quel "la genuinità non è gradita nella Milano per bene li vince il fighettismo e la monotonia" valido anche in altri luoghi della metropoli. Prima ho sentito Eleonora: non c'è ancora una nuova sede, ma la si sta cercando "Niente da fare, il casello non ce lo ridanno neanche se paghiamo oro. Stiamo cercando di trovare un altro posto". Ma non è semplice: vedremo nei prossimi mesi dove riapparirà il Combattenti e Reduci.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: